Guida alla Configurazione del tuo Router WiFi

Come è fatto un Router WiFi?

Tutti i Router WiFI hanno una porta denominata “Internet” o “WAN”: questa è di solito di colore diverso e indica dove va connesso il cavo che proviene dall’impianto Airgrid.

Tutti i Router WiFi omologati per l’Italia, dal più piccolo al più grande, hanno la stessa potenza di emissione radio, pari a 100mW (0,1 Watt) massimi.

Una volta connesso ed acceso il nuovo Router WiFi, collegati ad esso tramite un cavo ethernet (di norma fornito in dotazione) alla porta #1 del gruppo di 4 porte presente sul retro, oppure tramite WiFi se la procedura di configurazione del Router WiFi lo permette (leggi il manuale per saperlo).

Il Router WiFi ti fornirà automaticamente un indirizzo IP e per accedere al pannello di configurazione dovrai aprire un browser (IE, Chrome, Firefox, ecc.) e digitare l’indirizzo IP del Router WiFi (sul manuale è indicato quale, di norma 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1).

Molti Router WiFi hanno una procedura di configurazione automatica chiamata “Wizard”, tramite la quale potrai in pochi istanti configurare il tuo Router WiFi senza bisogno di particolari conoscenze tecniche.

Passo 1: 

Per entrare nella configurazione ti verrà chiesto di inserire le credenziali di accesso nella schermata di Login (una pagina web che risponde all’indirizzo IP del tuo Router WiFi), le quali di norma sono User: admin / Password: admin (in seguito dovrai cambiarle per rendere il tuo dispositivo sicuro). 

Se nel tuo modello di Router WiFi queste credenziali non dovessero funzionare, consulta il manuale del tuo Router WiFi.

Passo 2: 

Una volta acceduto al menu di configurazione, dovrai impostare il nome della rete WiFi e la sua password di sicurezza: individua la voce di Menu recante il titolo “Wireless” e imposta i seguenti parametri.

  • Nome Rete: scegli il nome da dare alla rete WiFi (esempio: LaMiaCasa)

  • Frequenza: auto (lascia l’impostazione automatica)

  • Ampiezza Canale: auto (lascia l’impostazione automatica)

  • Salva le impostazioni appena inserite.

Passo 3:

Nel Menu “Wireless Security” dovrai impostare la password della tua nuova rete WiFi.

  • Tipo di chiave: WPA2-Personal

  • Tipo di cifratura: auto (o TKIP/AES)

  • Password: (una a tua scelta di almeno 8 caratteri, che devi custodire in luogo sicuro)

  • Salva le impostazioni appena inserite.

 

 

NOTE: 

Ricorda sempre di salvare le impostazioni appena inserite.

In ciascuna pagina di Menu ove modifichi i parametri, a fondo pagina vi è un pulsante “Salva”. Effettua il salvataggio ed attendi l’eventuale riavvio del Router WiFi prima di entrare nuovamente a cambiare altre impostazioni.

 

 A seguire, alcuni modelli di Router WiFi reperibili in commercio:

AVM FRITZ Box 4040 AC 1300 International Router Wi-Fi, Dual Band, Rete Mesh
Copertura WiFi media: 5 stanze sullo stesso piano.
prezzo di mercato indicativo: 90 €
AVM FRITZ!Box 7530 AX WI-FI 6 International Modem Router, Wi-Fi AX Veloce 1.800 MBit/s(5GHz)& 600 MBit/s(2,4 GHz), velocità internet fino a 300 MBit/s, Base Telefonica DECT, Media Server
Copertura WiFi media: 10 stanze sullo stesso piano o piani adiacenti.
prezzo di mercato indicativo: 150 €